Le carte regalo, conosciute anche come gift card, si possono ormai trovare dovunque, anche in farmacia.
Dal punto di vista della farmacia, le card sono un’ottima idea per aumentare le vendite e ottenere un guadagno ancor prima di concludere la vendita; dal punto di vista del cliente, esse sono molto apprezzate perché danno la possibilità di fare un regalo in maniera veloce, rappresentando una soluzione facile ed efficace.
Ma è davvero conveniente vendere questo tipo di carta nella propria farmacia?

Cos’è una gift card?


La carta regalo è una carta prepagata che incorpora del denaro: esso può essere speso all’interno dei punti vendita dell’azienda che l’ha emessa. Dopo l’acquisto, la carta viene attivata e da quel momento può essere usata per fare shopping, entro i limiti della somma nominale.

I vantaggi delle carte regalo per la farmacia


Vendere le carte regalo può rappresentare un vero e proprio aiuto per la farmacia e i suoi dipendenti.
Innanzitutto, il personale risparmierà del tempo che avrebbe impiegato nel consigliare a un cliente in cerca di un regalo l’idea migliore. Si tratta quindi di un risparmio di tempo, sia per il farmacista che per il cliente, che avrà la sicurezza che colui che riceverà la card troverà da sé il regalo perfetto in negozio.
Le gift card garantiscono inoltre un incremento delle vendite. Diversi studi hanno dimostrato che i clienti che entrano in negozio con una gift card sono portati a spendere di più, aggiungendo una somma a quella già incorporata nella card. Molte volte, infatti, se entrano in negozio per acquistare qualcosa con la gift card, finiscono per acquistare più dell’importo regalato.
Le gift card inoltre attirano nuovi clienti in farmacia. La persona che ha ricevuto la card in regalo si recherà in negozio diventando cliente e, magari, deciderà di tornare.
Uno studio, condotto da First Data su oltre 2000 consumatori statunitensi, ha rivelato che quasi la metà degli intervistati è entrato in un nuovo negozio per sfruttare il buono regalato. Se non avessero avuto quel buono, infatti, probabilmente non sarebbero mai entrati. L’altra metà ha affermato che hanno visitato nuovamente il negozio dopo aver speso i soldi della gift card.
Ciò si traduce in una maggiore possibilità di acquisire nuovi clienti: una volta che i clienti sono entrati in negozio, è più facile conquistarli e, magari, fidelizzarli.
Se in farmacia è attivo anche un Loyalty Program, è fondamentale menzionarlo a chi usa una carta regalo. Il cliente, infatti, otterrebbe dei punti “già pagati” sulla scheda, aumentando le possibilità che decida di aderire al loyalty program. Una volta guadagnato il nuovo cliente, se il loyalty program è valido, il cliente potrebbe diventare, con più facilità, un consumatore abituale.

La promozione dei buoni regalo

Se i clienti non sanno che la farmacia offre questo genere di servizi, non penseranno mai di acquistare dei buoni regalo.
Il modo più efficace di promuoverli è posizionarli vicino la cassa, dove i clienti possono vederli.
Un’ulteriore possibilità potrebbe essere quella di inviare degli sms o delle email a tutti i contatti della farmacia, avvisandoli della possibilità di acquistare la gift card.
Inoltre, sfruttare i canali social è importantissimo: grazie ai social network si possono raggiungere una quantità maggiore di utenti, dando visibilità all’offerta.


Creare buoni regalo in un click con Pharmagrafica


Le carte regalo offrono l’opportunità di far diffondere il nome della farmacia, permettendo quindi di far riconoscere e girare il brand.
Il buono regalo di solito contiene il logo dell’attività, il nome del destinatario, le informazioni di contatto del negozio e i social media. Rappresenta fondamentalmente un “biglietto da visita”, sempre a portata di mano.
Per tale ragione, presentare delle gift card che siano curate dal punto di vista grafico è fondamentale.
Pharmagrafica, il programma di grafica pensato da Backoffice Rent, è un software online con cui è possibile creare in maniera facile e agevole la parte grafica delle card. Non solo, con Pharmagrafica si possono creare anche volantini, locandine, banner e così via, senza alcun necessità di avere conoscenze di grafica.
I farmacisti che si sono rivolti a noi utilizzano quotidianamente Pharmagrafica per creare e migliorare la comunicazione delle proprie farmacie, creando in completa autonomia ciò di cui hanno bisogno. Si possono creare grafiche uniche, personalizzate con il logo della farmacia, da poter stampare e/o condividere sui social.
Utilizza la demo per scoprire gli oltre 500 progetti grafici personalizzabili e visita il sito per saperne di più.